Utilizzando il sito si accetta l’uso di cookies per analisi, risultati personalizzati e pubblicità.

Maurizio Cattaneo

Editrice FrancoAngeli – Collana Economia & Management, 366.81 - Milano 2012, I Edizione – prezzo di copertina € 24 - pp. 208 

Prefazione di Roberto Vacca

 La parola “manutenzione” viene associata normalmente a riparazioni o revisioni di automobili, edifici, giardini.

Questo uso è corretto ma copre una parte minima delle attività manutentive totali, necessarie per mantenere in funzione le macchine, le infrastrutture e i sistemi che tengono in vita la nostra società.

L’UNI (Ente Nazionale Italiano di Unificazione) la definisce formalmente come: “Combinazione di tutte le azioni tecniche, amministrative e gestionali, previste durante il ciclo di vita di un’entità, destinate a mantenerla o riportarla in uno stato in cui possa eseguire la funzione richiesta”.

Tale definizione si estende a comprendere anche i miglioramenti e gli aggiornamenti tecnologici di macchine e sistemi.

Ogni cosa che costruiamo tende a consumarsi, degradarsi, danneggiarsi per azione di fattori esterni, per errori umani, per invecchiamento.

In conseguenza ne diminuisce il valore: si ha un deprezzamento.

La somma di tutti i deprezzamenti del Paese in un anno deve essere sottratta dal Prodotto Interno Lordo per ottenere il Prodotto Interno Netto.

Quanto più la manutenzione è efficace, tanto minore è il deprezzamento.

Questo libro di Maurizio Cattaneo spiega agli esperti e al pubblico che cosa è la manutenzione, che basi teoriche abbia, come si è evoluta nei tempi antichi e recenti, come viene applicata in paesi diversi, come si configurino varie culture della manutenzione.

È importante che queste conoscenze siano diffuse: ci riguardano da vicino. Cattaneo dice: “Qualità della vita significa “mantenere” in alternativa a “costruire” – “conservare” in alternativa a “consumare”.

È un libro importante che potrà contribuire a sollevare il pubblico dal degrado culturale attuale, che è fatto di ignoranza del mondo naturale e di quello costruito dall’uomo, dei meccanismi che li governano e degli strumenti con i quali possiamo capirli e influire su di essi.

Cattaneo non si limita a una esposizione dettagliata per gli esperti e divulgativa per il pubblico. Approfondisce anche aspetti più generali, culturali e filosofici delle tendenze socio-economiche attuali.

I pareri sono divisi sugli sviluppi futuri e sulle strategie che abbiano maggiori possibilità di successo.

I dibattiti non mancheranno.


Condividi

Seguici